Basilea 3 negli Stati Uniti? II Parte


Continuiamo ancora a parlare della mancata applicazione negli Stati Uniti delle regole di Basilea 3.

In un post precedente, abbiamo notato che, secondo quanto dichiarato dal presidente dell’ABI Giuseppe Mussarici sono banche e assicurazioni che non sono causa del disastro che hanno pagato il conto del disastro“.

Oggi appare davvero molto interessante un articolo del Sole24Ore, nel quale Sheila Bair, Chairman della Federal deposit insurance corporation, l’organismo statunitense che assicura la copertura dei depositi degli istituti finanziari e vigile, sull’attività degli istituti di credito locali, si augura che le norme di rafforzamento del capitale delle banche americane siano più stringenti.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: