Programma del convegno “Basilea 3 – Banche e Imprese verso il 2012″ in aggiornamento


Programma

PRIMA GIORNATA – MARTEDÌ 4 MAGGIO

08,30 Registrazione dei partecipanti, apertura del business lounge e welcome coffee

SESSIONE PLENARIA DI APERTURA
LE NOVITÀ REGOLAMENTARI E I PERCORSI VERSO IL 2012

Chair: Giovanni Sabatini,  ABI

09,30 Apertura dei lavori

Giovanni Sabatini, Direttore Generale  ABI
Giovanni Carosio, Vice Direttore Generale  Banca d’Italia e Chairman  CEBS
Mario Nava, Head of the Financial Market Infrastructure Unit  Commissione Europea

11,00 Coffee break, networking e visita all’area espositiva

12,00
Le nuove regole di vigilanza: un’analisi critica
Andrea Resti, Direttore Centre for Applied Research in Finance  Università Bocconi
L’opinione di S&P sulle proposte del Comitato di Basilea 2
Renato Panichi, Responsabile Team Banche italiane  Standard & Poor’s

Intervento KPMG

13,00 Buffet Lunch e networking

14,30 Inizio Sessioni Parallele

SESSIONE PARALLELA  A – PRIMA GIORNATA
BANCA-IMPRESA: LE EVOLUZIONI DEL RATING E GLI STRUMENTI E LE STRATEGIE PER SUPPORTARE L’ACCESSO AL CREDITO

Chair: Giacomo De Laurentis,  Università Bocconi

14,30
Intervento di apertura a cura del chair
Giacomo De Laurentis,  Università Bocconi
Le economie evolute, la micro finanza e l’accesso al credito. Spunti di riflessione fra modelli metodologici e opportunità di applicazione
Massimo Carrozzo, Manager  Nexen
Fabrizio Sarrocco,  Accenture
Presentazione della Guida “Conoscere il Rating – Come viene valutata l’affidabilità delle imprese con l’Accordo di Basilea” (ed. Bancaria Editrice 2010)
Gianfranco Torriero, Direttore Centrale, Responsabile Area Centro Studi e Ricerche  ABI
La rete delle garanzie per favorire l’accesso al credito
Lorenzo Gai, Professore Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari  Università di Firenze
Il ruolo del rating nel rapporto fra banca e impresa
Fabrizio Reggi, Servizio Concessione Credito  Cariparma

Q&A

18,00 Chiusura dei lavori

SESSIONE PARALLELA  B – PRIMA GIORNATA
RISCHIO DI LIQUIDITÀ

Chair: Giuseppe Lusignani,  Università di Bologna

14,30
Intervento di apertura a cura del chair
Giuseppe Lusignani,  Università di Bologna
Nuovi sviluppi e prospettive per la liquidità dopo la crisi finanziaria internazionale
Gianluca Trevisan, Funzionario  Banca d’Italia
Tecnologie award winning per una gestione semplificata e integrata del rischio liquiditá
Massimiliano Neri, Associate Director, Product Specialist  Moody’s Analytics
Stefano Pasquali, Business Manager for Evaluated Pricing  Bloomberg
La regolamentazione sul liquidity risk: una visione alternativa
Gianpaolo Sevà, Responsabile Rischi di Trasformazione e Operativi  Banco Popolare

Intervento Banca

Q&A

18,00 Chiusura dei lavori

SESSIONE PARALLELA  C – PRIMA GIORNATA
LA DECLINAZIONE DI BASILEA PER LE BANCHE DI CLASSE 2 E 3: LE QUESTIONI APERTE, I PASSI DA FARE, LE ESPERIENZE REALI
Chair: Giovanni Ferri,  Università di Bari “Aldo Moro”

14,30
La banca che verrà: dimensione operativa, regolamentazione e responsabilità
Giovanni Ferri, Direttore Dipartimento di Scienze economiche e metodi matematici  Università di Bari “Aldo Moro”
Maria Antonietta Antonicelli,  Banca d’Italia
Un approccio Risk Adjusted nell’integrazione delle grandezze macroeconomiche nei sistemi rating
Davide Capuzzo, Analytics Director  Crif Decision Solutions
L’impatto di Basilea 2 sui processi di politiche creditizie e pricing: esperienze realizzative in banche di medio-grandi dimensioni
Lorenzo Bocchi, Partner  Prometeia
L’evoluzione attesa del rischio di liquidità da Basilea 2 a Basilea 3: l’esperienza del Gruppo Banca Etruria
David Canestri, Responsabile Direzione Risk Management  Banca Etruria
Federico Cornelli, Direttore Operativo  Federcasse
Basilea 2 (e 3!): valorizziamo i lati positivi e le opportunità
Paolo Palliola,  Cassa di Risparmio di San Miniato

Q&A

18:00 Chiusura dei lavori

SESSIONE PARALLELA  D – PRIMA GIORNATA
PILLAR 2: STATO DELL’ARTE, RISCHIO DI CONCENTRAZIONE, LEVERAGE RATIO

Chair: Emilio Barucci,  Politecnico di Milano

14,30
Intervento di apertura a cura del chair
Emilio Barucci,  Politecnico di Milano
La proposta di leverage ratio del Comitato di Basilea: obiettivi e aspetti applicativi
Luca Serafini, Servizio Normativa e Politiche di Vigilanza  Banca d’Italia
Il Core Capital delle banche: il punto di vista di un’agenzia di rating
Christian Scarafia, Senior Director Financial Institutions  Fitch Ratings
La survey sull’ICAAP nelle banche italiane e la nuova metodologia sul rischio di concentrazione geo-settoriale
Claudia Pasquini, Responsabile Settore Analisi e Gestione dei Rischi  ABI e Pietro Penza, Partner  PricewaterhouseCoopers Advisory
Il rischio di concentrazione: misurazione e gestione tra nuovi indirizzi normativi e realtà del mercato
Guido Luciano Genero, Responsabile Ufficio Analisi Credit Risk Portfolio  Intesa Sanpaolo Maurizio Cravero,  UniCredit Group

Q&A

18,00 Chiusura dei lavori

SECONDA GIORNATA – MERCOLEDÌ 5 MAGGIO

SESSIONE PARALLELA  E – SECONDA GIORNATA
BANCA-IMPRESA: IL SOSTEGNO DEL SISTEMA BANCARIO ALLA CAPITALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

Chair: Stefano Caselli,  Università Bocconi

09,30
Banche e imprese per una nuova alleanza su un tema antico: il capitale di rischio
Stefano Caselli, Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari  Università Bocconi
Intervento società di consulenza/Intermediario
L’attività di private equity nel 2009
Anna Gervasoni, Direttore Generale  AIFI
Le modalità di intervento del Fondo italiano di investimento per le PMI
Gabriele Cappellini, Amministratore Delegato  Fondo PMI
11,00 Coffee break, networking e visita all’area espositiva
Gli accordi strategici di Borsa Italiana
Alessandro Violante, Primary Markets  Borsa Italiana, London Stock Exchange Group
L’apporto di una banca commerciale nella crescita dell’impresa tramite capitale di rischio
Carlo Piana,  Cariparma
Gli accordi ABI con AIFI e Borsa Italiana
Davide Ferrazzi, Settore Finanza Corporate ABI

Q&A

13,15 Buffet Lunch, networking e visita all’area espositiva

SESSIONE PARALLELA F – SECONDA GIORNATA
BUFFER ANTICICLICI E STRESS TEST

Chair: Andrea Resti,  Università Bocconi

09,30
Intervento di apertura a cura del chair
Andrea Resti, Direttore Centre for Applied Research in Finance  Università Bocconi
Le proposte del Comitato di Basilea per mitigare la prociclicità
Mario Quagliariello, Servizio Normativa e politiche di vigilanza  Banca d’Italia
Il punto di vista delle banche europee sulle proposte del Comitato di Basilea in tema di prociclicità
Luca Giannini, Responsabile Ufficio Bilancio e Vigilanza  ABI
Stress testing nei processi di pianificazione: elementi abilitanti
Maria Beatrice Verardi, Principal Consultant, Financial Services – Compliance & Risk Management  Capgemini
Renzo Traversini, Director Risk Management Solutions e
Anselmo Marmonti, Business Developer Manager Risk Management Solutions SAS

11,00 Coffee break, networking e visita all’area espositiva

12,00
Buffer regolamentari o stress test?
Marco Berlanda, Responsabile Servizio Risk Management  Banco Popolare
Andrea Federico, Partner  Oliver Wyman
Il Percorso guidato sugli Stress Test
Claudia Pasquini, Responsabile Settore Analisi e Gestione dei Rischi  ABI e
Pietro Penza, Partner  PricewaterhouseCoopers Advisory
Libreria Scenari di Stress Macroeconomici
Vincenzo Chiorazzo, Responsabile Settore Studi e Carlo Milani, Settore Studi  ABI

Q&A

13,15 Buffet Lunch, networking e visita all’area espositiva

SESSIONE PARALLELA  G – SECONDA GIORNATA
LE NOVITÀ SULLA CRD: CARTOLARIZZAZIONI, LARGE EXPOSURE E TRADING BOOK

Chair: Elisabetta Gualandri,  Università di Modena e Reggio Emilia

09,30
Intervento di apertura a cura del chair
Elisabetta Gualandri,  Università di Modena e Reggio Emilia
Mario Marangoni,  Banca d’Italia
L’evoluzione della disciplina CRD e le norme transitorie sui covered bonds
Giuseppe Forese, Dirigente  Ministero dell’Economia e delle Finanze
11,00 Coffee break, networking e visita all’area espositiva

12,00
Evoluzione del quadro regolamentare delle operazioni di cartolarizzazione e potenziali impatti sul mercato dei capitali
Biagio Giacalone, Head of Capital Markets Solutions  Banca IMI
I requisiti operativi nelle operazioni di cartolarizzazione: il ruolo delle informazioni esterne
Luca Adinolfi, Senior Analyst  Crif Decision Solutions

Intervento Banca

Q&A

13,15 Buffet Lunch, networking e visita all’area espositiva

SESSIONE PARALLELA  H – SECONDA GIORNATA
RISCHIO DI CONTROPARTE E RISCHI DI MERCATO

Chair: Mario Anolli,  Università Cattolica del Sacro Cuore

09,30
Intervento di apertura a cura del chair
Mario Anolli,  Università Cattolica del Sacro Cuore
Regolamentazione prudenziale sui rischi di mercato e di controparte: principali innovazioni e ragioni
Christian Mahlknecht, Funzionario di Prima  Banca d’Italia
David Sabatini, Responsabile Settore Finanza Corporate  ABI
Basilea 3, impatti sui sistemi: cosa cambia? Un focus sul rischio di controparte
Alessandra Bertulli, Manager B.U. Governance Area Finanza Divisione Solutions  Gruppo Engineering
11,00 Coffee break, networking e visita all’area espositiva

12,00
I potenziali impatti di Basilea III sul rischio di mercato e di controparte: alcune esemplificazioni
Paolo Galli, Responsabile Market Risk  Banca Akros

Intervento Deloitte *

Francesco Polimeni, Responsabile Servizio Asset & Liability Management  ICCREA Banca

Q&A

13,15 Buffet Lunch, networking e visita all’area espositiva

SESSIONE PLENARIA DI CHIUSURA

LA QUALITÀ DEL CAPITALE
GRANDFATHERING, NUOVI STRUMENTI E DEDUZIONI: COME PREPARARSI A BASILEA 3

Chair: Gianfranco Torriero,  ABI

14,15
Intervento di apertura a cura del chair
Gianfranco Torriero, Direttore Centrale, Responsabile Area Centro Studi e Ricerche ABI
Le principali novità: alcune riflessioni e possibili soluzioni
Giuseppe De Martino, Servizio Normativa e Politiche di Vigilanza  Banca d’Italia
Alessandro Rivera,  Ministero dell’Economia e delle Finanze
Il punto di vista delle banche europee sulle proposte del Comitato di Basilea in tema di qualità del capitale
Laura Zaccaria, Responsabile Funzione Bilancio Vigilanza e Tributario  ABI
Giuseppe Quaglia, Financial Services Risk Management Leader  Ernst & Young
Giordano Villa,  Deutsche Bank

Intervento Banca

Q&A

17,00 Chiusura dei lavori e appuntamento all’edizione 2011

* in attesa di conferma

About these ads

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: